×
Home > Glossario > Fustella laser

Fustella laser

Le fustelle laser vengono utilizzate in alternativa a quelle meccaniche (fustelle e lamierini piani o rotativi) per definire i contorni di etichette, cartellini e scatole.
Sostanzialmente si tratta di fustelle fittizie in quanto non si compongono di forme fisiche ma di tracciati digitali che vengono caricati sulla macchina in fase di produzione.
La lavorazione di taglio laser è in linea di massima molto più lenta rispetto a quella di fustellatura classica, tuttavia attraverso la fustellatura laser è possibile eseguire sagomature particolari che renderebbero l'utilizzo di lamierini e fustelle fisiche poco conveniente (quando le forme di taglio diventano difficili, aumenta la probabilità di errore sulla fustellatura).
 

Questa pagina fa parte del glossario dei termini di Gerp, il sistema gestionale dedicato all'industria del packaging. Per maggiori informazioni puoi scriverci o consultare le aree dedicate di questo sito.

Fustella
Fustella piana
Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni. Accetto i cookie da questo sito