×
Home > glossario > Stampa flexo

Stampa flexo

stampa flexo

La stampa flexo un tipo di stampa diretta che prevede l'utilizzo di una matrice ricavata da un polimero inciso a rilievo, il quale, venendo inchiostrato tramite un rullo inchiostratore detto "anilox", riesce a imprimere i grafismi sul supporto per mezzo di un rullo di contropressione. Grazie alla matrice in rilievo, è possibile stampare anche su superfici molli o irregolari, come cartoni ondulati e carta ruvida, oltre che imballaggi per bibite ed etichette.

La stampa flexo non necessita dell'utilizzo di inchiostri ad olio.

Questa pagina fa parte del glossario dei termini di Gerp, il sistema gestionale dedicato all'industria del packaging. Per maggiori informazioni puoi scriverci o consultare le aree dedicate di questo sito.

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni. Accetto i cookie da questo sito