×
Home > glossario > Numero di denti degli ingranaggi (Z)

Numero di denti degli ingranaggi (Z)

definizione Numero di denti degli ingranaggi (Z)

Il numero di denti (indicato con “Z”) è il numero di sporgenze che si trovano su ciascuno degli ingranaggi nelle macchine di stampa rotativa. L’ingranaggio è una componente dentata del macchinario, simile ad una rotella o un cilindro, che si incastra con altre parti dalla medesima struttura per trasmettere movimento, cambiare velocità o direzione alla lavorazione effettuata dal macchinario. Le dimensioni degli ingranaggi possono essere misurate in pollici (TPI, teeth per inch) o centimetri (TPM, teeth per centimeter).

Per convenzione i denti degli ingranaggi delle macchine rotative misurano 3,175 centimetri. Il numero di denti definisce anche lo sviluppo del cilindro, più denti ci sono sulla superficie dell’ingranaggio e maggiore sarà il suo sviluppo. In una macchina di stampa rotativa è necessario conoscere le dimensioni degli ingranaggi installabili perché esse determinano quelle dei lamierini e degli impianti utilizzati per la stampa, di conseguenza le ripetizioni delle etichette affiancabili nella stessa battuta (un lamierino Z 96 potrà essere utilizzato esclusivamente se il macchinario è predisposto per montare componenti di queste dimensioni).

Quindi, in una macchina rotativa ogni battuta dovrà misurare in avanzamento esattamente quanto lo sviluppo dell’ingranaggio montato. Per esempio: se utilizziamo sulla macchina uno Z 86 (corrispondente a 273,05 cm) ogni battuta dovrà misurare in avanzamento 273,07 cm.

Al contrario, invece, in una macchina semirotativa lo sviluppo della battuta non è vincolato allo sviluppo dell’ingranaggio perché questo tipo di macchina è stato progettato per utilizzare anche frazioni del suo sviluppo (il movimento di una macchina semirotativa non deve essere obbligatoriamente continuo ma può essere intermittente). Ad esempio: se l’ingranaggio di una macchina semirotativa misura Z 90 (285,75 cm) l’estensione in avanzamento di ogni battuta non dovrà necessariamente misurare 285,75 cm, ma potrà sviluppare più o meno centimetri rispetto a questo valore.

Questa pagina fa parte del glossario dei termini di Gerp, il sistema gestionale dedicato all'industria del packaging. Per maggiori informazioni puoi scriverci o consultare le aree dedicate di questo sito.

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni. Accetto i cookie da questo sito